Bonus investimenti pubblicitari: domani stop a presentazione dichiarazione sostitutiva

Domani, giovedì 10 febbraio, è l’ultimo giorno utile per presentare la dichiarazione sostitutiva relativa agli investimenti pubblicitari effettuati nel 2021 e confermare, quindi, il tax credit prenotato nello scorso anno.

A darne notizia è FiscoOggi il giornale on line dell’Agenzia delle Entrate che riporta come “il modello vada essere inviato al dipartimento per l’Informazione e l’Editoria attraverso l’apposita piattaforma accessibile dall’area riservata del sito dell’Agenzia delle entrate tramite Spid, Entratel e Fisconline, Cie o Cns, disponibile nella sezione “Servizi per”, alla voce “Comunicare”.

FiscoOggi ricorda che “la dichiarazione va presentata per dichiarare, ai sensi dell’articolo 47 del Dpr n. 445/2000, che gli investimenti indicati nella comunicazione per l’accesso al credito d’imposta sono stati effettivamente realizzati nell’anno agevolato e soddisfano i requisiti previsti dalla norma (articolo 3 del Dpcm n. 90/2018 e articolo 57-bis del Dl n. 50/2017)”.

Il canale è aperto dallo scorso 10 gennaio.

Sul sito del dipartimento per l’Informazione e l’Editoria è disponibile l’elenco di coloro che hanno prenotato il credito per gli investimenti effettuati nel 2021. Accanto a ogni beneficiario è anche indicato l’importo provvisorio da ciascuno fruibile. Passato il termine del 10 febbraio, ai richiedenti non resta che aspettare l’esito delle dichiarazioni sostitutive presentate, in base al quale sarà formato e pubblicato sul sito del dipartimento per l’Informazione e l’Editoria, l’elenco dei soggetti ammessi all’agevolazione.

Iscriviti online a Confesercenti

Iscriviti online a Confesercenti

Banner comunicazione

Banner comunicazione