Tax credit manifesti pubblicitari, aperto il canale per richiedere credito d’imposta

Tempo fino al 10 marzo per comunicare l’importo del canone patrimoniale versato per il 2021

L’Agenzia delle Entrate rende noto che sono stati pubblicati i software di compilazione e controllo e aperto il canale per richiedere il credito d’imposta introdotto dal Decreto Sostegni bis. C’è tempo fino al 10 marzo prossimo per comunicare l’importo del canone patrimoniale versato per lo scorso anno.

Che cosa è il tax credit “manifesti pubblicitari” – è un credito d’imposta destinato ai titolari di impianti pubblicitari privati (o concessi a privati) che hanno versato il canone patrimoniale dovuto per il 2021 per l’affissione di manifesti commerciali in aree pubbliche o aperte al pubblico.

Il bonus – è stato introdotto dal Decreto Sostegni Bis (Dl 73/2021) con uno stanziamento complessivo pari a 20 milioni di euro per favorire la ripresa del mercato della pubblicità, anche in considerazione delle ripercussioni economiche dovute all’emergenza sanitaria.

Di seguito i link delle Entrate:

Software di compilazione

Software di controllo

 

Iscriviti online a Confesercenti

Iscriviti online a Confesercenti

Banner comunicazione

Banner comunicazione